Errore registratore di cassa 95

La messa a terra è il momento più importante di tutta l'elettricità. Tutti pensano che non ci sia tensione nei processi di messa a terra e che non ci debba essere elettricità in essi, dopotutto è abbastanza diverso ... In ogni casa o in essere ci sono centinaia di metri di cavi di messa a terra, ma per quale? È perché l'appartamento è collegato a terra e non ha elettricità quando non è collegato a esso? Come si può mettere a terra l'intera installazione elettrica? Se vuoi conoscere le reazioni a questi eventi, leggi questo testo fino alla fine.

Cosa significa che l'installazione elettrica è a terra? Una buona risposta può essere trovata nella domanda stessa, ma la spiegheremo il più lontano possibile. Dopotutto, in ogni casa dove ci sono prese, oltre ai conduttori di fase e neutro, anche i fili di terra sono svegli. Non spiegano in alcun modo la posizione dei singoli dispositivi. Ci sono attuali processi protettivi che sono sempre collegati in un quadro privato, e da lì vengono instradati a un elemento metallico strettamente correlato al terreno. Per cosa è stata creata la messa a terra? Come accennato in precedenza, la messa a terra è una procedura protettiva che si è adattata agli impianti privati per molti anni. Un altro motivo per usare la messa a terra è il fattore di lavoro, perché grazie a questo ogni dispositivo che esce nei locali funziona bene. Se si desidera acquistare questo tipo di cavi, è necessario sapere che stanno riscontrando segni diversi. Il più alla moda è il filo protettivo PE, che è giallo-verde e PEN, che è un processo neutro, che ha anche un ruolo protettivo. Il cavo è blu. Anche le prese che non dispongono di un pin di messa a terra hanno il proprio tipo di protezione contro le scosse elettriche. Di solito tali plug hanno un segno (due quadrati sovrapposti, il che significa che non devono essere messi a terra.