Identificazione delle minacce alla sicurezza

L'industria innovativa utilizza decine di migliaia di sostanze infiammabili e veloci. I parametri di gas e liquidi nella potenza dei casi sono perfettamente compresi e documentati. Pertanto, l'identificazione dei pericoli derivanti dalla loro presenza nel processo di produzione è relativamente molto sensibile. La situazione diventa più difficile quando si sposta, si memorizza o si elaborano materiali sfusi. Nel potere dei successi sostanze apparentemente innocue come la farina, il legno, lo zucchero, il cacao, l'alluminio o la carta in polvere sono pericolose minacce esplosive.

sistemi centralizzati industriali vengono utilizzati per la rimozione di polvere depositato superfici piane parquet e costruzioni sale. Considera questa pulizia per mantenere nell'ambiente di lavoro, e l'unica protezione per le persone e le istituzioni e dispositivi di lavoro contro polveri nocive, tra cui il verificarsi di esplosioni secondarie. Ogni azienda opera impianti industriali dovranno eseguire & nbsp; & nbsp assemblaggio, secondo i principali standard stabilite dalla direttiva & nbsp; l'installazione ATEX.

L'importante compito dell'aspirazione centralizzata:- la protezione della salute e l'esistenza di donne che si esibiscono nella stanza contro i cattivi effetti della polvere.- protezione di macchine e accessori contro guasti nel prodotto di interferenze dovute alla polvere,- proteggere l'edificio e le donne che lavorano contro gli effetti di un'epidemia incontrollata di pollini.

Attenzione: pericolo di esplosioneNel caso di sostanze infiammabili o esplosive, gas, polveri, vapori liquidi o miscele ibride come nel processo di aspirazione, c'è un grande rischio di un'esplosione incontrollata. È probabile che l'evento porti alla distruzione dell'unità di depolverazione e dell'intera unità. Secondo le statistiche, le unità di filtrazione e i cicloni sono qualificati per unioni di dispositivi che sono seriamente esplosivi.

Aspirazione centralizzata e sicurezza esplosivaCome detto sopra, i compiti più importanti del sistema centrale di aspirazione sono limitare il rischio di esplosione secondaria rimuovendo dall'area di lavoro il cosiddetto polveri residue. La soluzione, quindi, massimizza la sicurezza delle unità di esplosivo e antincendio, dall'altra consente di ridurre i costi connessi alla corrispondenza tra l'installazione del processo e i requisiti della direttiva ATEX. L'unico dovrebbe prestare attenzione al fatto che, nel caso di polveri combustibili ed esplosive, l'installazione di un aspirapolvere centralizzato deve rispettare i rigidi requisiti della direttiva ATEX.