Produzione di cioccolato

Il cioccolato è una delle prelibatezze più attraenti. Trova una varietà di usi in cucina, è disponibile nelle versioni elettriche. In quasi tutti i negozi è possibile acquistare prodotti al cioccolato in varie forme. Anche il cioccolato al latte è ottimo e forte.La produzione di cioccolato è un processo piuttosto complicato. La prima fase del suo lavoro è pulire i semi di cacao dalla pelle. Quindi il grano viene trattato termicamente, durante il quale vengono rilasciati batteri. Il prossimo passo è sottoporre il kernel arrosto alla cosiddetta granigliatura, ovvero alla rottura. La farina macinata viene macinata e alla fine di questo meccanismo si forma una massa di cacao. Quindi gli ingredienti vengono dosati correttamente, in relazione al prodotto che si desidera ottenere. La polpa viene ulteriormente schiacciata in un meccanismo automatico. Dopo aver superato questi processi, ha una forma sciolta, che è contrassegnata con polvere. È chiamato dai processi di conching. L'implementazione del cioccolato richiede l'uso di macchine appropriate. I mulini a due e cinque rulli vengono utilizzati per frantumare la massa di cacao. Le macchine chiamate coni sono accettate per la prima fase della produzione di cioccolato. I processi di conching avvengono sia a caldo che a umido. Il processo di conching a caldo è una fase importante nella produzione di cioccolato. La fase finale della produzione si svolge in un dispositivo chiamato temperamatite. Il trattamento al suo servizio consiste nel scomporre il grasso di cacao in cristalli di dimensioni inferiori. Grazie a questo, il cioccolato acquisisce il suo sapore e la sua brillantezza eccezionale.