Spolverare

La direttiva ATEX soffre di un punto per garantire la libera circolazione dei prodotti che rientrano nelle disposizioni del presente documento all'interno dell'Unione europea. Inoltre, cerca di ridurre al minimo o eliminare correttamente il rischio di utilizzare dispositivi o metodi di difesa in gruppi a rischio di esplosione, e quali piatti o metodi non sono adatti all'ultima.

La direttiva stabilisce i requisiti essenziali per atex nell'area della sicurezza e della salute nelle aree esplosive. Questi buff sono usati prima di tutto per le potenziali fonti che possono accendere i dispositivi in aree potenzialmente esplosive. Allo stesso tempo, viene trasferito agli organismi protettivi che si autoassemblano durante l'esplosione. L'importanza di questi metodi protettivi è principalmente il più veloce arresto dell'esplosione o limitazione degli effetti della sua diffusione. I requisiti Atex sono allo stesso tempo associati alle apparecchiature di sicurezza. L'apparato prende in considerazione il funzionamento sicuro di dispositivi e sistemi di protezione indipendenti, che si trovano nelle aree a rischio di esplosione. I requisiti Atex si occupano simultaneamente di parti e componenti che non hanno la forma di eseguire funzioni indipendenti. Dopotutto, sono importanti innanzitutto perché influenzano la sicurezza di entrambi i dispositivi e le difese.Solo i materiali che sono circondati dai requisiti della nuova direttiva sulle soluzioni e che queste persone vogliono innanzitutto incontrare possono essere collocati sulla piazza del mercato di tutta l'Unione europea.Le disposizioni della Direttiva ATEX si applicano a prodotti completamente nuovi che sono per la prima volta inseriti nell'acquisto. Riguarda anche quelli cresciuti sulla base dell'Unione europea, così come quelli che vengono importati nel gruppo europeo.La direttiva ATEX include:- nuovi prodotti fabbricati nell'UE,- prodotti "come nuovi",- prodotti nuovi o usati importati dall'esterno dell'Unione europea,- prodotti originali e "come altri" etichettati da una donna che non è il loro naturale produttore.